IL CAMBIO DELL'ARMADIO

29.05.2015 10:20

Nonostante vivo in una grande casa e siamo stati solo in 4 ad abitarla, condividevo la camera con mio fratello, nessuno dei due ha mai pensato di volere ad un certo punto la propria indipendenza e andare nell'altra stanza con tanto di terrazzina... No siamo rimasti insieme finchè è arrivato il tempo di crearsi una famiglia, ovviamente chi è andato via è lui, io sono ancora in stand by...

Non ho vissuto benissimo questo distacco anche se ora, sono quasi due anni che è andato via, mi godo tutti i benefici dell'esser soli in una grande stanza, anche se è arrivato il tempo di emigrare anche per me, comunque sono ancora quì e il più grande beneficio è sicuramente avere l'armadio per due tutto per me...

Il momento del cambio dell'armadio quando lo dovevo afforntare, mi piaceva, adoravo mettere mano al disordine della mia parte di guardaroba, e a volte quando proprio ero ben disposta mettevo ordine anche in quello di mio fratello, (che ha un guardaroba 10 volte più vasto del mio) ma c'è da dire che non ha portato via tutta la roba, quello che non usa più è ancora lì, ovviamente mi piace rubare qualcosa come le camicie, le giacche, i bomberini, qualche maglia... Insomma a dirla tutta ho decisamente preso possesso dell'intero armadio e con grande soddisfazione posso dire che non faccio più il cambio ma semplicemente avendo 7 cassetti del comò e l'intero armadio posso tranquillamente far restare tutto com'è, zona estiva, zona invernale... Immagino chi ancora vive con un fratello o con una sorella con cui deve condividere la stanza, leggendo questo articolo starà ben pensando di buttarla/o fuori... Hihi...

Ma voglio dare alcuni consigli di quando facevo il cambio dell'armadio, rimanendo impalata davanti al caos e non sapere da dove cominicare...

Bene iniziate e basta senza pensarci troppo...

Come dicevo sopra, mio fratello ha conservato diverse cose che non usa più, ed io altrettante...

 NON CONSERVATE, se c'è un capo che non utilizzate più ormai da tempo non c'è motivo di mantenerlo buttato lì nel vostro armadio a contribuire al caos...

Fate il cambio dell'armadio solo per cose che davvero non utilizzerete quest'estate, in quanto maglie, pantaloni, giubbottini di mezze stagioni comunque li indosserete magari nelle serate estive un po' più fresche, mentre cappotti, scarponi, piumini, sono sicuramente capi invernali che non utilizzeremo mai in estate!


Appendete con grucce il più possibile così da minimizzare gli spazi bassi, i cassetti... Riponete all'interno dei cestini, delle scatole che potrete trovare ovunque Ikea, etc...

Questo è il mio modo di viviere il cambio dell'armadio...

E voi come sopravvivete?


Argomento: IL CAMBIO DELL'ARMADIO

Nessun commento trovato.

Nuovo commento