SEX AND CITY E IL FENOMENO DELLE FASHION BLOGGERS

15.11.2012 13:45

Partiamo dal fatto che Sex and City, il serial, oltre che un fenomeno televisivo planetario è stato uno dei primi serial a svelare che anche le donne fanno sesso occasionale, bevono alcoolici e oltre all'ambizione di avere una famiglia pensano prima alla carriera, la fama, il jet-set e soprattutto ad avere un armadio fashion, scarpe Manolo Blanhik, abiti Dior.

Per la generazione delle trentenni è stato per alcuni versi un modello a cui ispirarsi, alla conquista di una loro identità e indipendenza, che ci facevano sognare e desiderare una vita diversa.

Il fenomeno delle bloggers nasce per la voglia di condividere ed esprimere se stesse attraverso la passione per la moda, la scrittura, la fotografia, il gusto dell'estetica e creatività e di far parte di quel mondo patinato.

Nato dalla strada, copiando ed evidenziando i dettagli più cool del momento, la moda viva, quella indossata dalla gente, è passato dall'essere luogo di scambio fra bloggers che vedevano esibire le loro mise più cool, ad essere una realtà della moda che inizialmente rimaneva nell'anonimato, è da alcuni anni che finalmente sono riuscite ad arrivare dal web ai front row delle sfilate di moda.

I fashion blog sono l'esempio vivente che le persone reali, che vediamo ogni giorno per strada, fanno tendenza, oggi più che mai è possibile riuscire a farsi notare...

Contattaci